ARTICOLO

RISPETTO DELLA CONTRATTAZIONE COLLETTIVA: NUOVI CHIARIMENTI DELL’I.N.L.

di Pasquariello & Partners

Scritto da Francesco Pasquariello

21 Marzo 2021

Nuova Circolare dell’I.N.L. 2020 sulla possibilità di deroga ai contratti collettivi

Ispettorato Nazionale del Lavoro, circolare 28 luglio 2020, n. 2

Similmente  a  quanto  accade  per  il  d.lgs.  n.   81/2015,  le  discipline derogatorie previste dal d.lgs. n. 66/2003, ivi comprese quelle di cui all’art. 17, comma 1, possono essere introdotte esclusivamente dai contratti c.d. “leader”.

Sul punto va tuttavia specificato che nulla vieta ai contratti collettivi, pur sottoscritti da soggetti privi del requisito della maggiore rappresentatività in termini comparativi, di introdurre disposizioni di miglior favore per il lavoratore in relazione ad alcuni istituti sui quali è dunque possibile svolgere una comparazione

Potrebbe interessarti…

Share This
Open chat
Hai bisogno di maggiori info?
Ciao!
Come posso Aiutarti?