ARTICOLO

Brevi spunti di riflessione sul WELFARE AZIENDALE- Avv. Francesco Pasquariello

di Pasquariello & Partners

Scritto da Francesco Pasquariello

4 Febbraio 2021

WELFARE AZIENDALE

MISURE DI SOSTEGNO PUBBLICO ALLE IMPRESE ED AI LAVORATORI

BREVI SPUNTI DI RIFLESSIONE

1° AGEVOLAZIONE FISCALE RICONOSCIUTA CON LE LEGGE DI STABILITA’ 2016-18

A-LE OPERE ED I SERVIZI RICONOSCIUTI DAL DATORE DI LAVORO IN CONFORMITA’ A DISPOSIZIONI CONTENUTE IN CONTRATTI TERRITORIALI E/O AZIENDALI, OFFERTI ALLA GENERALITA’ DEI DIPENDENTI O A CATEGORIE DI DIPENDENTI ED AI LORO FAMILIARI NON CONCORRONO A FORMARE IL REDDITO DI LAVORO DIPENDENTE. LE SPESE RELATIVE RISULTANO INTERAMENTE DEDUCIBILI DAL REDDITO D’IMPRESA (ART.95 TUIR);

B-LE OPERE ED I SERVIZI DEVONO AVERE FINALITA’ DI EDUCAZIONE, ISTRUZIONE, RICREAZIONE, ASSISTENZA SOCIALE E SANITARIA (SERVIZI DI MENSA, FREQUENZA DI ASILI NIDO, DI SCUOLE MATERNE, DI LUDOTECHE, DI CENTRI ESTIVI ED INVERNALI, RETTE SCOLASTICHE, TASSE UNIVERSITARIE, CORSI DI LINGUA, DI INFORMATICA, DI MUSICA, DI TEATRO, DI DANZA, ABBONAMENTI PER IL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE-REGIONALE ED INTERREGIONALE DEL DIPENDENTE).

2° AGEVOLAZIONE FISCALE RICONOSCIUTA CON LE LEGGE DI STABILITA’ 2016-18

IL DATORE DI LAVORO PUO’ TRASFORMARE IN TUTTO O IN PARTE IL PREMIO DI PRODUTTIVITA’ PARZIALMENTE DETASSATO IN “PREMIO SOCIALE”, CHE NON CONCORRE A FORMARE IL REDDITO DI LAVORO DIPENDENTE (ESENZIONE FISCALE TOTALE ).

3° AGEVOLAZIONE FISCALE RICONOSCIUTA CON LA LEGGE DI STABILITA’ 2016-18

A-I PREMI DI PRODUTTIVITA’, O DI REDDITIVITA’, O DI QUALITA’, EFFICIENZA E INNOVAZIONE, O LE SOMME EROGATE SOTTO FORMA DI PARTECIPAZIONE AGLI   UTILI DI IMPRESA, SONO SOTTOPOSTE AD UN’IMPOSTA SOSTITUTIVA DEL 10% PER UN IMPORTO MASSIMO PER CIASCUN DIPENDENTE DI EURO 3.000,00, ELEVABILE AD EURO 4.000,00 PER LE AZIENDE CHE COINVOLGONO PARITETICAMENTE I LAVORATORI NELL’ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO, SEMPRECHE’ IL REDDITO DA LAVORO DIPENDENTE NELL’ANNO PRECEDENTE NON ABBIA SUPERATO EURO 80.000,00, PURCHE’ SIA PREVISTO DA ACCORDI COLLETTIVI TERRITORIALI E/O AZIENDALI.

B-IN LUOGO DEI PREMI DI PRODUTTIVITA’ IL DATORE DI LAVORO PUO’ RICONOSCERE I BENEFIT DI CUI AL COMMA 4 ART.51 TUIR (AUTOVEICOLI IN USO PROMISCUO, PRESTITI, FABBRICATI IN LOCAZIONE, SERVIZI DI TRASPORTO FERROVIARIO), IN TAL CASO LE SOMME EROGATE CONCORRONO A FORMARE IL REDDITO DEL LAVORATORE DIPENDENTE.

Caserta lì 01.02.2021

AVV. FRANCESCO PASQUARIELLO

Potrebbe interessarti…

Share This
Open chat
Hai bisogno di maggiori info?
Ciao!
Come posso Aiutarti?